Il Progetto Nmun DC

 

Model United Nations sono “student-run academic simulation” ovvero simulazioni di processi diplomatici multilaterali per studenti universitari. Essi offrono l'opportunità unica per gli studenti di capire il funzionamento interno delle Nazioni Unite, sviluppando abilità nell’arte della diplomazia e del compromesso.

 



L'incontro fra studenti provenienti dabackground differenti in un forum all’interno del quale discutere tematiche di attualità internazionale, fa dei MUN uno degli strumenti più efficaci per l’insegnamento delle dinamiche della diplomazia multilaterale e delle relazioni internazionali. I MUN sono veri e propri modelli di apprendimento “student-centered” poiché utilizzando l'apprendimento in forma di “active learning”, enfatizzano la partecipazione attiva degli studenti nell’acquisizione degli insegnamenti, associando nozioni tipiche dei corsi di studio universitari alla pratica applicazione in un contesto altamente competitivo, in cui l’obiettivo è capitalizzare il lavoro del proprio gruppo. Tra le competenze che i MUN insegnano vi sono: il public speaking, la ricerca nelle riviste e nelle banche dati telematiche UN, l’apprendimento della prassi parlamentare della ricerca del compromesso, il valore del "teamwork", l'importanza delle “informal-interpersonal-relationships” che il MUN chiama "caucusing".

Il National Model United Nations (NMUN) nasce nel 1923 come simulazione della Lega delle Nazioni. Dal 1946, dopo la creazione delle Nazioni Unite, NMUN ha assunto l’attuale forma.


La Conferenza è la più grande e prestigiosa tra i Model United Nations
 esistenti al mondo. Annualmente durante i giorni della simulazione essa ospita, presso il Quartier Generale delle Nazioni Unite di New York, più di 3.000 studenti provenienti dalle Università di tutto il mondo. Il programma è gestito in sinergia con il Dipartimento di Cultura Generale delle Nazioni Unite attraverso la National Collegiate Conference Association (NCCA, Inc.)

Ogni delegazione rappresenta uno o più paesi od organizzazioni non governative (NGO) membri delle Nazioni Unite. Gli studenti assumono pertanto il ruolo di “delegati” e lavorano in Commissioni divise per materia sui “topics” presenti in agenda per la realizzazione di risoluzioni inerenti i conflitti regionali, le operazioni di mantenimento della pace, gli effetti della globalizzazione, la violazione dei diritti umani, il razzismo, i modelli di sviluppo economico e sociale e la tutela dell’ambiente.

Tra le fasi più significative del Model vi sono:

• La “Opening Cerimony” ovvero la cerimonia di apertura dei lavori che, secondo tradizione, si svolge all'interno del Palazzo di Vetro dell’ONU e che, in passato, è stata presieduta da personalità quali il Segretario Generale delle Nazioni Unite Kofi Annan, l’Onorevole Boutros Boutros-Ghali, l’Ambasciatore Bill Richardson, dal Senatore Hillary Rodham Clinton, dal Dr. Bernard Patry. I membri dell’NCCA, in quest’occasione, accolgono i delegati partecipanti alla Conferenza, tracciano un bilancio dell’attività svolta nella precedente edizione ponendo l’accento sui temi di maggior rilievo a livello internazionale sui quali si svilupperà la simulazione.

• Il "Guest Speaker Program" ovvero un momento di incontro informale con esponenti del mondo della diplomazia mondiale per discutere temi di attualità inerenti i lavori di ciascuna commissione.

• Il "Mission Briefing" ovvero l'incontro con gli ambasciatori del paese rappresentato in occasione della simulazione presso la relativa sede di rappresentanza diplomatica delle Nazioni Unite.

• “Saturday Plenary Sessions” ovvero il momento di presentazione e votazione formale delle risoluzioni e dei reports presso l’aula dell’Assemblea Generale dell’ONU in seduta plenaria.

• “Closing Ceremony” ovvero la cerimonia di chiusura dei lavori e di premiazione con gli awards alle migliori Università partecipanti all’interno del Palazzo di Vetro dell’ONU.

Piano della Formazione

  • Corso di formazione

Il numero di ore delle lezioni frontali (40) sarà definito nella seguente maniera: 

- Presentazione degli ammessi, al fine di creare un solido team che a New York City dovrà lavorare all'unisono. 

- Pratica nel Public Speech , tecniche di comunicazione e di argomentazione in pubblico per rendere quanto più incisivo il proprio apporto all’interno delle singole commissioni. 

- Redazione del Position Paper, il biglietto di ingresso degli studenti alle attività delle varie commissioni (i Position Paper sono valutati per un premio a parte dall'NCCA). 

- Negoziazioni in lingua inglese, necessarie in quanto i membri dovranno lavorare con loro “colleghi” rispettando alcune regole di comportamento. 

- Scheda del paese rappresentato: una breve panoramica sulla realtà economica, politica e sociale. - Scrittura della Draft resolution (la risoluzione dell’ ONU presenta peculiarità che vanno attentamente studiate). 

- Simulazioni in aula: gli studenti devono essere adeguatamente preparati alla simulazione che si svolgerà a New York City. 

- Seminari complementari: verranno organizzati degli incontri con delle personalità del mondo della diplomazia, delle NGO, di gruppi di interesse in generale(previa disponibilità di questi ultimi).

 

  • Simulazione a Washington

La simulazione si svolge in quattro giorni con apertura e chiusura dei lavori. Durante tutta la simulazione lo studente avrà piena assistenza dal nostro staff, tramite: briefing post seduta in commissione, appuntamenti personali e tutte le modalità che servano a rendere lo stage un'esperienza umana e formativa di livello qualitativo superioriore.

 

  • Materiale Didattico

A tutti i partecipanti selezionati l’organizzazione fornirà tutti gli strumenti didattici necessari ad una buona preparazione alla simulazione: 

Delegate Guide : guida generica alla Simulazione.

Commission Guide : guida sui topic affrontati dalla commissione di appartenenza.

Guida di procedure : breve manabile fornito in lingua italiana.

Ideagorà su Instagram

 

Partners

      

Contatti

Indirizzo: Via Acireale 5, 95126 Catania (CT)

Email: info@iagora.it

Telefono: +39 0950932082

 

Contattaci su Skype

Il nostro contatto Skype sarà operativo durante la fase della formazione (Gennaio 2018 - Marzo 2018)

 

 

Vai all'inizio della pagina